Tumore al seno, farmaco riduce del 30% la probabilità di recidiva

0
26

La molecola ‘abemaciclib’, in combinazione con la terapia endocrina, riduce del 30,4% la probabilità di recidiva del cancro al seno rispetto alla sola terapia standard. La novità riguarda le pazienti con carcinoma mammario in fase iniziale ad alto rischio di ricaduta dopo intervento chirurgico, e con recettori ormonali positivi (HR+ e HER2-).

L’articolo completo su www.ansa.it