Green Pass: i biologi che svolgono attività ambulatoriali in proprio non sono obbligati a controllare la certificazione verde dei clienti

0
32
@Skylines/shutterstock.com_riproduzione riservata

Pubblichiamo un parere legale in merito all’ ambito applicativo della normativa in tema di cd. Green pass (certificazione verde Covid-19) che chiarisce come i biologi che svolgono attività ambulatoriali in proprio (es. studi professionali di nutrizionisti e laboratori di analisi), a partire dal 15 ottobre 2021, non saranno tenuti a controllare che utenti e clienti siano in possesso della suddetta certificazione.

Si ricorda che i Biologi, in quanto professionisti sanitari, sono invece obbligati ad ottemperare all’obbligo vaccinale, che costituisce un requisito indispensabile per esercitare la professione.

Leggi il parere