I farmaci che imitano gli effetti del fumo di sigaretta potrebbero diventare un potenziale strumento per combattere il COVID-19

0
9

I ricercatori hanno identificato due farmaci che imitano l’effetto delle sostanze chimiche nel fumo di sigaretta per legarsi a un recettore nelle cellule di mammifero che inibisce la produzione di proteine ​​ACE2, un processo che sembra ridurre la capacità del virus SARS-CoV-2 di entrare nella cellula.

L’articolo completo su www.news-medical.net