Master di I livello, “Salvaguardia della fauna selvatica: per una conservazione integrata”

0
126

Il Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione dell’Università degli studi di Padova ha organizzato il Master I livello, “Salvaguardia della fauna selvatica: per una conservazione integrata”.

L’obiettivo del Master è la formazione di figure specializzate nella conservazione e gestione della fauna selvatica. Il corsista avrà la possibilità di sviluppare un approccio integrato, sia teorico che tecnico e pratico, per la gestione della fauna selvatica e dei progetti di conservazione delle specie e dei loro habitat in una prospettiva di sostenibilità. La collaborazione tra i diversi Enti permetterà di approfondire l’approccio e la pratica alla conservazione della biodiversità sia in-situ sia ex-situ, sia in ambiente terreste sia in ambiente acquatico, secondo un approccio integrato. Salvaguardia della fauna selvatica:
per una conservazione integrata

Posti disponibili
Minimo: 10
Massimo: 30

Inizio del Corso
Novembre 2021

C.F.U.
60

Durata
1 anno

MODULO 1 – Conservazione in-situ ed ex-situ in ambiente terrestre e acquatico

MODULO 2 – Ecologia e biodiversita’; adattamenti evolutivi nel mondo animale; ricerca e aspetti veterinari nella gestione della fauna; approccio eco-etologico alla conservazione; programmi di conservazione; benessere e conservazione; biologia marina ed ecosistemi acquatici; conservazione e gestione negli acquari; i musei nella conservazione; gestione in emergenza della fauna selvatica

MODULO 3 – Regolamentazione e legislazione; conservation ethics e education; comunicazione della scienza; human dimension e gestione dei conflitti

TIROCINIO E TESI – Il corso permette di acquisire un metodo per pianificare e realizzare un progetto di conservazione sul territorio

L’avviso di ammissione verrà pubblicato al seguente link: https://www.unipd.it/avvisi-selezione-master