Il cibo è di tutti: nasce a Verona il nuovo percorso “CLab” contro lo spreco alimentare

0
111

Il 2021 si apre con la lotta contro lo spreco alimentare e le disparità sociali. L’università di Verona e Banco Alimentare Veneto, con l’Associazione tra Imprenditori e Professionisti (Assimp) capofila del progetto e in collaborazione con IXL Center, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona, Terzo Millenium hanno lanciato una sfida a studentesse e studenti di ogni corso di laurea. I partecipanti dovranno sviluppare dei progetti che abbiano tra gli obiettivi, in accordo con l’Agenda 2030, la riduzione delle disparità sociali attraverso l’inclusione sociale, lo sviluppo ecologico e sostenibile e il coinvolgimento di giovani in attività socialmente utili. Le soluzioni per limitare lo spreco alimentare dovranno realizzarsi sia in ambito logistico, con lo scopo di ottimizzare le modalità di carico e scarico di merci alimentari e la relativa distribuzione alle strutture caritative associate, che in fundraising per le categorie considerate “nuovi poveri”.

L’articolo completo su www.veronasera.it