Tra dieci anni Sars-CoV-2 sarà endemico?

0
21

È di poche settimane fa la notizia che nella popolazione europea si stanno diffondendo nuove varianti più contagiose del nuovo coronavirus, come quella inglese. La cosa non deve sorprendere, perché, come tutti i virus, anche quello responsabile di COVID-19 è in costante mutamento. È quindi probabile che nei prossimi anni il suo rapporto con gli esseri umani continuerà a cambiare, in termini di capacità di diffusione e di gravità della malattia che riesce a causare.

L’articolo completo su www.lescienze.it