Il magma nell’astenosfera e le risposte sulla tettonica delle placche

0
7

Nella comprensione dei processi che rendono possibile il perdurare dei movimenti della tettonica delle placche anche a 4,5 miliardi di anni dalla formazione della Terra, un ruolo chiave è svolto dalle proprietà dell’astenosfera. Questa particolare zona del mantello terrestre, situata tra i 100 e 300 km di profondità, è particolarmente duttile ed è caratterizzata dalla capacità di attenuare le onde sismiche che attraversano la sua superficie.

L’articolo completo  su ilbolive.unipd.it