Il Global Burden of Disease fotografa, anche in Italia, un continuo aumento delle malattie croniche, causa di mortalità prematura e disabilità

0
5

Le persone vivono più a lungo, ma in cattive condizioni di salute: sebbene l’aspettativa di vita in buona salute a livello globale sia aumentata costantemente (di oltre 6,5 anni) tra il 1990 e il 2019, non è aumentata tanto quanto l’aspettativa di vita complessiva. La causa principale è rappresentata dal continuo aumento delle malattie croniche non trasmissibili, rispetto al peso globale delle malattie, come problemi cardiovascolari, diabete e tumori, e dei relativi fattori di rischio come fumo di sigaretta, alti livelli di glucosio nel sangue e di pressione arteriosa, obesità e abuso di alcol.

L’articolo completo su www.burlo.trieste.it